Agricoltura di precisione: più servizi per il 2013

Pubblicato da Papi Pierluigi


Agricoltura di precisione: più servizi per il 2013

Sulla scia del lavoro svolto nel corso del biennio 2011-2012, orientato a sviluppare un approccio per la gestione dell’azienda in linea con i principi dell’agricoltura di precisione, cioè basato fondamentalmente sull’ottimizzazione dell’uso dei mezzi tecnici e la massimizzazione della produttività degli appezzamenti coltivati,

Terremerse conferma anche per la stagione 2013 l’interesse per le soluzioni tecniche e la strumentazione utili a una gestione sostenibile delle diverse colture.

L’obiettivo è duplice: da un lato consolidare i servizi per il risparmio idrico già introdotti nella precedente annata, aumentando il numero di aziende servite; al contempo estendere l’approccio a una gestione mirata dell’appezzamento anche alle altre fasi del processo colturale (concimazione, difesa, raccolta del prodotto).

Si amplia così l’offerta di servizi di supporto tecnico che Terremerse intende mettere a disposizione delle aziende agricole, che riguarderanno le seguenti tematiche:

• campionamento e mappatura della fertilità del terreno;

• gestione dell’acqua e risparmio idrico;

• monitoraggio delle produzioni nei cereali;

• monitoraggio della vegetazione nelle colture da frutto;

• gestione differenziata e variabile della concimazione.

Per ogni tematica sulla rivista “Terremerse – territori e mercati in rete”, verrà pubblicato un contributo che ha lo scopo di fornirne una descrizione più dettagliata, accompagnata da esempi e materiale ottenuto presso le aziende agricole che per prime nelle nostre zone hanno iniziato il percorso dell’agricoltura di precisione, così da far conoscere meglio come si possa adottare nella gestione pratica dell’appezzamento e quali servizi la struttura di Terremerse sia in grado di mettere a disposizione dell’azienda agricola.