Servizio di consulenza per il Quaderno di Campagna

Pubblicato da Papi Pierluigi


Consulenza per il Quaderno di Campagna

Terremerse è da sempre impegnata nell’attuazione di strumenti e soluzioni per migliorare la redditività delle imprese, anche attraverso la fornitura di servizi in grado di agevolare l’imprenditore agricolo nella gestione della parte burocratica del proprio lavoro. Una parte che sempre più richiede tempo, attenzione e preparazione per poter essere in regola a 360 gradi.

 

In tale ottica, Terremerse propone anche in questo 2016 per i Soci e i Clienti “Help Desk Campagna”: un servizio di consulenza ad hoc per la corretta compilazione del Quaderno di Campagna e non solo. Il termine ultimo per aderire al servizio è il 31 maggio 2016.

 

Il Quaderno di Campagna è il registro obbligatorio per tutte le aziende agricole che utilizzano prodotti fitosanitari per la difesa delle colture agrarie. La sua gestione richiede particolare attenzione e dimestichezza con disciplinari tecnici, norme o regolamenti vigenti, sempre in continua evoluzione.

 

Perché scegliere Help Desk Campagna:

• per risparmiare tempo nella gestione della parte burocratica;

• per avere un supporto costante a sostegno dell’attività imprenditoriale;

• per poter contare sulla gestione in formato elettronico di tutti i dati del Quaderno di Campagna, con una piattaforma già riconosciuta dalla Regione;

• per disporre di una qualificata consulenza per attuare in azienda tutte le pratiche agricole necessarie per rispettare le norme vigenti;

• per evitare sanzioni per il mancato rispetto degli obblighi di legge.

 

Per l’adesione e la corretta compilazione del Quaderno di Campagna l’azienda agricola dovrà fornire all’Help Desk Campagna, in base alla casistica di appartenenza dell’azienda agricola stessa (es. Produzione Integrata obbligatoria/volontaria, Certificazioni o altri Capitolati di appartenenza, Programmi di Sviluppo Rurale, ecc.), dati completi e veritieri con particolare riferimento a:

> autorizzazione all’accesso ai dati del fascicolo aziendale, depositato presso il C.A.A. di riferimento;

> documenti relativi alle direttive/disciplinari di appartenenza dell’azienda agricola;

> dati relativi all’impianto (es. anno d’ impianto, semina, trapianto, varietà, portainnesto, ecc.);

> brogliaccio degli interventi effettuati sulla coltura, con consegna entro 15 giorni dall’esecuzione di ogni intervento;

> fasi fenologiche della coltura e interventi agronomici effettuati (es. date fioritura, concimazioni, raccolte, ecc.);

> DDT di acquisto di agrofarmaci, concimi, trappole ed eventuale confusione sessuale;

> taratura in corso di validità delle attrezzature irroranti per la distribuzione di fitofarmaci;

> analisi terreni in corso di validità;

> eventuali analisi residuali di cui il proprietario/conduttore venga in possesso nell’arco dell’anno.

 

Come richiedere il servizio

La tenuta del Quaderno di Campagna è un servizio a pagamento i cui costi sono stati definiti in base alle colture e ai relativi disciplinari o capitolati di produzione.

Per richiedere tutte le informazioni necessarie, un preventivo su misura e attivare il servizio contattare: Andrea Saragoni, cell. 366 3273119 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..